Torino magica: sapori autentici, esperienze uniche e misteri

da 13 Mar, 2024Europa, Italia0 commenti

Un Viaggio Per Due

5
5
Torino magica: sapori autentici, esperienze uniche e misteri

Categorie:

Torino: una città tutta da scoprire

Torino si distingue per le sue piazze signorili, i lunghi viali alberati e i numerosi caffè storici dove il tempo sembra essersi fermato. Ma sotto la superficie c’è molto di più. Con un patrimonio industriale che ha segnato profondamente la sua identità, Torino è stata il cuore pulsante dell’industria automobilistica italiana, la casa della FIAT, e una fucina di innovazione e design.

Scoprire Torino significa immergersi in un ritmo di vita che celebra i piccoli piaceri quotidiani, come una passeggiata in uno dei suoi storici parchi o un aperitivo in uno dei suoi eleganti bar.
Significa scoprire la città attraverso i suoi mercati rionali, dove i sapori e i colori della tradizione enogastronomica piemontese si rivelano in tutta la loro autenticità.
E significa esplorare i quartieri meno conosciuti, ognuno con la sua unica personalità e storia da raccontare.

UnViaggioPerDue: Un piatto con il famoso vitello tonnato torinese.

Dove mangiare a Torino

Dai piatti della tradizione piemontese a innovazioni gastronomiche contemporanee: Torino ha una ricca tradizione enogastronomica e offre tantissime opzioni per tutti i gusti.
Ecco alcune scelte autentiche per assaporare la città come unə verə torinese.

Domori – la fermata perfetta per tutti i golosз

Per gli amanti del cioccolato, Domori è una tappa obbligatoria.
Questa cioccolateria è famosa per la sua selezione di cioccolati fini, realizzati con fave di cacao di qualità superiore (il Criollo).
Un luogo dove scoprire l’arte della cioccolateria e assaporare alcune delle creazioni al cioccolato più squisite della città. E per i più golosi c’è anche la possibilità di fare degustazioni guidate e corsi di pasticceria base.

M**Bun – l’Agrihamburgheria che ha inventato il Fast Slow Food

M**Bun è un concetto unico nel suo genere in Italia.
Questo locale è noto per i suoi panini gourmet preparati esclusivamente con ingredienti locali di alta qualità. Qui l’antica tradizione culinaria piemontese incontra l’innovazione, dando vita ad hamburger deliziosi e sostenibili.
Un luogo dove la filosofia del “chilometro zero” regna sovrana, promuovendo una cultura alimentare responsabile.

Osteria Rabezzana – un’osteria, enoteca ed etichetta di vini (con una carta di vini con oltre 900 etichette)

Situata nel cuore di Torino, a pochi passi da Piazza Solferino, l’Osteria Rabezzana è una storica enoteca evoluta in osteria, che offre una selezione di vini pregiati e una cucina che celebra la tradizione piemontese.
L’atmosfera accogliente e autentica rende questo locale una scelta perfetta per chi desidera immergersi nella tradizione enogastronomica torinese.

Tre Galline – un mix perfetto di tradizione e innovazione

Le Tre Galline è una storica trattoria che vanta una lunga tradizione nel cuore del Quadrilatero Romano (la “vecchia Torino”).
Con un menù che celebra la ricca tradizione enogastronomica piemontese, offre piatti classici, come il vitello tonnato, gli agnolotti del plin, il bollito misto e il bunet, in un ambiente che evoca il fascino del passato.

UnViaggioPerDue: Flavia seduta su un'altalena davanti a un muro verde adornato con piante decorative e un'insegna al neon "Martini", catturando l'essenza di Casa Martini a Torino.

Cosa fare a Torino: due degustazioni tra tradizione e innovazione

Conosciuta anche come la città del Vermouth, Torino offre un vasto panorama di esperienze legate al mondo dei cocktail e degli aperitivi.
Dopo tutto, a Torino, la tradizione dell’aperitivo risale al 1786, quando Antonio Benedetto Carpano inventò il Vermouth (un vino bianco aromatizzato con diverse erbe e spezie).
Ecco due esperienze imperdibili per immergersi nella “Torino da bere”.

Aperitivo alla piemontese con degustazione di Vermouth al Circolo dei Lettori

Il rituale dell’aperitivo è una tradizione radicata nella cultura torinese e il Circolo dei Lettori offre un’esperienza unica in tal senso.
In uno scenario elegante e storico, avrai l’opportunità di degustare il Vermouth, un vino aromatizzato che rappresenta una delle eccellenze enologiche della città.
Accompagnato da stuzzichini locali, l’aperitivo al Circolo dei Lettori diventa un viaggio attraverso i sapori autentici della regione in un ambiente che celebra la letteratura e la conversazione.

Visita a Casa Martini e creazione del proprio Vermouth personalizzato con la Martini Cocktail Experience

A pochi chilometri da Torino, Casa Martini rappresenta il cuore pulsante della tradizione Martini & Rossi, una delle aziende che ha fatto la storia di questa città.
La visita al Museo Martini ti permetterà di scoprire la storia del Vermouth e degli aperitivi.
Mentre la Martini Cocktail Experience, la sessione pratica di mixology, è una vera e propria immersione nell’arte della miscelazione: il modo perfetto per scoprire i segreti del Vermouth e per creare il tuo Vermouth personalizzato.

UnViaggioPerDue: Murale sul muro di un edificio a Torino raffigurante più farfalle, di cui una con grandi ali blu in primo piano. L'immagine mostra parte del murale e un muro beige in primo piano sotto un cielo limpido, incarnando lo spirito vibrante dell'iniziativa TOward 2030.

Cosa vedere a Torino in due giorni: le esperienze imperdibili

Storia, arte e innovazione. Ogni angolo di Torino racconta storie di un passato industriale e aristocratico, mentre al tempo stesso sussurra melodie di innovazione e creatività contemporanea.
Ecco alcune esperienze che riflettono l’unicità di questa città.

La magia del Museo Nazionale del Cinema nella Mole Antonelliana

La Mole Antonelliana, con la sua silhouette distintiva, ospita il Museo Nazionale del Cinema. Questo museo offre un viaggio attraverso la storia del cinema, celebrando l’arte e l’industria cinematografica attraverso esposizioni interattive e oggetti d’epoca.
L’ascensore panoramico al centro della Mole offre poi una vista mozzafiato sulla città, rendendo la visita un’esperienza indimenticabile. 

Una passeggiata tra i Murales di TOward 2030

TOward 2030 è un progetto artistico nato dalla collaborazione di Lavazza e dalla Città di Torino che ha trasformato le strade di questa città in una galleria d’arte a cielo aperto.
Attraverso una serie di murales, gli artisti esplorano i temi dello sviluppo sostenibile promossi dalle Nazioni Unite, proponendo una riflessione sul futuro.
Una passeggiata tra questi capolavori urbani non solo arricchisce lo spirito, ma offre anche un’occasione per riflettere sul ruolo che ognuno può giocare nel costruire un futuro sostenibile.

Le Officine Grandi Riparazioni – OGR: ex officine per la riparazione dei treni, oggi un hub di innovazione e arte

Le Officine Grandi Riparazioni sono un esempio brillante di come il patrimonio industriale possa evolvere in spazi creativi. Un tempo luogo dedicato alla riparazione dei treni, oggi le OGR si sono trasformate in un hub di innovazione e arte contemporanea. Con eventi artistici, mostre, laboratori e spazi di co-working, questo spazio dinamico è un punto di incontro per artisti, innovatori e appassionati di tecnologia.

UnViaggioPerDue: Un edificio dal design futuristico è caratterizzato da una grande cupola di vetro blu-verdastro e da una struttura metallica portante. Questo edificio dal design innovativo si trova sulla Pista 500 di Torino, circondato da erba e piante sotto un cielo azzurro e limpido.

La Pinacoteca Agnelli e la Pista 500

Sul tetto dello storico stabilimento Fiat del Lingotto, la Pista 500 offre una prospettiva unica sulla città. Un tempo utilizzata per testare le automobili, oggi la pista ospita installazioni artistiche.
Accanto, la Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli custodisce una selezione di opere d’arte di artisti di fama mondiale (tra cui Canaletto, Canova, Manet, Matisse, Picasso, Renoir).

La combinazione di arte, storia industriale e viste mozzafiato rende questa esperienza davvero unica.

UnViaggioPerDue: Vista attraverso un arco dello storico e ornato Palazzo Carignano a Torino, con grandi finestre e dettagli intricati; alcune persone camminano nel cortile.

Torino magica e misteriosa

Torino è una città con un ricco passato storico e culturale, ma ha anche un lato misterioso che cattura l’immaginazione di torinesi e visitatori.
Ecco un viaggio attraverso i sentieri meno battuti della città.

I percorsi esoterici – tra alchimia e leggende

Torino è spesso associata all’esoterismo e all’alchimia, con leggende e luoghi misteriosi che si intrecciano tra le sue vie storiche.
Da non perdere: 

  • Il Portone del Diavolo. Si trova in via XX Settembre 15 ed è l’ingresso dell’attuale sede della Banca Nazionale del Lavoro. Questo portone, scolpito nel 1675, è avvolto da una leggenda affascinante secondo cui sarebbe stato creato da Lucifero stesso. Si dice che il diavolo lo abbia forgiato per imprigionare uno stregone che lo aveva evocato inutilmente.
  • Il Palazzo con il Piercing – Baci Rubati. È in Piazzetta Corpus Domini angolo via Palazzo di Città 19. Conosciuta con il nome “Baci Rubati”, questa installazione del 1991 dell’artista Corrado Levi rappresenta un intervento contemporaneo in un contesto storico. Il piercing, che penetra una delle pareti del palazzo, è accompagnato da gocce di sangue rosso e blu. Il rosso simboleggia l’anima proletaria della città, mentre il blu rappresenta l’anima nobile. Quest’opera crea un dialogo visivo tra il passato e il presente di Torino, mettendo in luce le diverse sfaccettature culturali e sociali della città.
  • Gli Occhi del Diavolo. Si trovano in via Lascaris 1 e sono delle fessure alla base del palazzo, in un’area dove anticamente sorgeva una loggia massonica. Sebbene originariamente queste fessure fossero probabilmente utilizzate per illuminare gli ambienti, nel tempo hanno assunto sembianze un po’ diaboliche, guadagnandosi così il nome di “Occhi del Diavolo”.
  • Piazza Statuto. Considerata uno dei luoghi più esoterici della città, è spesso associata alle arti oscure e alla magia nera. La piazza è stata costruita su un’antica necropoli e molti credono che sia uno dei punti focali delle energie negative della città.
  • Gran Madre di Dio. Questa chiesa, situata vicino al fiume Po, è circondata da misteri. Si dice che al suo interno siano nascosti i segreti del Santo Graal. Le due statue all’ingresso, raffiguranti la Fede e la Religione, sono al centro di molte interpretazioni esoteriche.
  • I Palazzi Stregati. Torino ha diversi palazzi legati a storie di fantasmi e leggende. Tra questi, Palazzo Trucchi di Levaldigi e Palazzo Madama sono noti per le loro atmosfere misteriose e le leggende che li circondano.
  • Le Statue Esoteriche. Diverse statue sparse per la città hanno significati esoterici o leggende a esse associate. Per esempio, si diche che la statua di Cesare Battisti in Piazza Corpus Domini abbia poteri magici.

Il lato oscuro della città – tour guidati dei misteri torinesi

Torino è considerata uno dei vertici della Magia Bianca e della Magia Nera in Europa.
Questa credenza aggiunge un ulteriore strato di mistero alla già affascinante atmosfera della città, rendendo la scoperta dei suoi segreti esoterici un’avventura intrigante.
Somewhere Tours & Events organizza diversi tour guidati che esplorano il lato oscuro e misterioso di Torino, raccontando storie di fantasmi, leggende e misteri irrisolti che aleggiano tra le antiche strade della città.

I giardini segreti di Torino

Torino ospita alcuni giardini nascosti che offrono rifugi tranquilli lontano dal trambusto urbano. Sono luoghi di pace e bellezza, dove la natura e l’arte si fondono creando angoli di paradiso inaspettati.
Torino Tour organizza diverse passeggiate guidate per la città di Torino e per i suoi giardini.

UnViaggioPerDue: Primo piano di una pianta con sfondo delle sedie dallo stile elegante nella hall del Turin Palace Hotel di Torino.

Dove dormire a Torino: alloggi unici e suggestivi

Torino è una città ricca di storia, bellezza e modernità, il che sì riflette anche nelle opzioni di alloggio disponibili. Se sei alla ricerca di luoghi unici e suggestivi dove soggiornare, la città non ti deluderà.
Ecco alcune idee per rendere il tuo soggiorno a Torino indimenticabile. 

Residenze storiche trasformate in alloggi moderni

Torino, con la sua ricca eredità architettonica, offre diverse residenze storiche trasformate in alloggi moderni. Questi luoghi combinano il fascino dell’antico con il comfort del moderno, permettendoti di immergerti nella storia della città pur godendo di comodità contemporanee. 

Boutique hotel con vista sulla città

Gli hotel boutique sono una scelta popolare per chi cerca un’esperienza più intima e personalizzata. Molti di questi hotel offrono viste spettacolari sulla città, rendendo il tuo soggiorno ancora più speciale.

Alloggi romantici per coppie

Torino è una città romantica e molti alloggi sono progettati pensando alle coppie. Puoi trovare una vasta gamma di hotel romantici che offrono servizi speciali per garantire un soggiorno indimenticabile. 

Turin Palace Hotel

Io ho soggiornato al Turin Palace Hotel, un boutique hotel 4 stelle con vista sulla città.
Il Turin Palace è un esempio splendido di come l’antico e il moderno possano convivere in perfetta armonia. Situato in un edificio storico del 1850, questo hotel romantico ed elegante è a soli tre minuti a piedi dalla stazione di Porta Nuova, offre connessione WiFi gratuita e una colazione che soddisfa anche le persone più esigenti.
Le camere sono spaziose, arredate in modo elegante e dotate di tutti i confort (TV a schermo piatto, bollitore, minibar, cassaforte, cabina armadio molto grande).
Il Turin Palace è stato recentemente ristrutturato e ora vanta anche un centro benessere, una palestra e un rinomato ristorante.
La posizione centrale dell’hotel lo rende comodo per la stazione, per prendere l’autobus per l’aeroporto ed è a pochi passi da molte delle attrazioni di Torino.
Dalla terrazza dell’hotel, infine, puoi godere di una vista spettacolare sulla città.
Insomma, il Turin Palace è un alloggio unico e suggestivo.

UnViaggioPerDue: Installazione lungo la Pista 500 di Torino con un grande cartello blu e bianco recita "NON È LA FINE DEL MONDO" contro un cielo limpido, con edifici e fogliame sullo sfondo.

Conclusioni

Dalle piazze suggestive ai caffè storici, dai monumenti ai musei, dal cibo delizioso ai luoghi misteriosi. Torino è una città che affascina e incanta con la sua mescolanza di storia, cultura e modernità.

Che tu sia alla ricerca di avventure culinarie, di esplorazioni artistiche o di scoperte storiche, Torino è davvero la città che fa per te.

Informazioni utili su Torino

  • Come arrivare: Torino è facilmente raggiungibile in treno, auto o aereo. L’aeroporto di Torino-Caselle è situato a circa 16 km a nord della città.
  • Trasporti pubblici: la città dispone di una rete di trasporti pubblici ben sviluppata, composta da autobus, tram e una metropolitana. Puoi consultare il sito del Gruppo Torinese Trasporti per biglietti turistici, tariffe e condizioni di trasporto.

Biglietti: molti luoghi di interesse offrono biglietti d’ingresso ridotti per studenti, anziani e gruppi.

Mappe e risorse per pianificare il viaggio a Torino

  • Mappe: sono disponibili mappe online e cartacee per aiutarti a pianificare il tuo itinerario e a muoverti in città. Per pianificare il tuo viaggio e avere notizie tempo reale sul traffico puoi andare sul sito di Muoversi in Piemonte.
  • Siti web di informazione turistica: siti come la pagina ufficiale di Turismo Torino e Provincia offrono informazioni utili, mappe e consigli su cosa vedere e fare.
  • App di viaggio: app come Google Maps o Citymapper possono essere utili per pianificare gli spostamenti e trovare luoghi di interesse. Puoi trovare un elenco completo di app utili per muoverti sul territorio piemontese a questo link.

Muoversi a Torino: consigli per muoversi in città

Muoversi a Torino è piuttosto semplice, ecco alcuni consigli.

  • Card turistiche: considera l’acquisto di una Torino+Piemonte Card, che offre accesso gratuito o sconti su molti musei, castelli e servizi di trasporto in città.
  • Biciclette: Torino è una città bike-friendly con molte piste ciclabili, potresti considerare di noleggiare una bicicletta per esplorare la città a un ritmo più rilassato.
  • A piedi: molti dei principali siti turistici sono raggiungibili a piedi. Uno dei miei modi preferiti per esplorare la città è proprio questo. Quindi, indossa scarpe comode e goditi una passeggiata attraverso le strade di Torino.
  • Trasporti pubblici: acquista un biglietto giornaliero o una tessera ricaricabile per i trasporti pubblici per viaggiare in modo economico in tutta la città.
  • Car sharing: a Torino sono disponibili i servizi di car sharing di Enjoy, E-Go! Drivalia e ShareNow.
  • Noleggio di monopattini e scooter: diverse compagnie mettono a disposizione monopattini elettrici e scooter elettrici che possono essere noleggiati per muoversi in città, a questo link trovi l’elenco completo.

Con una pianificazione accurata e le risorse giuste, il tuo viaggio a Torino sarà un’esperienza indimenticabile, ricca di scoperte e avventure.

Leggi gli altri articoli sul

UnViaggioPerDue: Un'immagine sfocata dello schermo di un iPhone con la parola "gaganese" sopra, correlata a un'app per imparare il giapponese.
Feb 21 2024

Imparare il giapponese in modo facile?

Stai pianificando un’avventura in Giappone e ti preoccupa la barriera linguistica? Non sei solo! Molti viaggiatori si trovano di fronte alla sfida di comunicare...
UnViaggioPerDue: Una donna seduta in una vasca termale in un ryokan in Giappone.
Feb 21 2024

Dove dormire in Giappone: un viaggio tra storia e modernità

Scopri dove dormire in Giappone, un’avventura che ti porterà tra storia e modernità attraverso ryokan tradizionali, affascinanti capsule hotel e molto altro. Dai...
UnViaggioPerDue: Una donna è in piedi in una strada a Tokyo, in Giappone.
Feb 05 2024

Quanto costa un viaggio in Giappone?

Esplorare il Giappone è un’esperienza senza eguali, e con una pianificazione oculata, può adattarsi a qualsiasi budget. Dalle notti in capsule hotel per i più...
UnViaggioPerDue: Una pagoda giapponese su una collina che domina la città di Kyoto in autunno.
Feb 04 2024

Quando andare in Giappone

Scopri la bellezza e il fascino del Giappone durante tutte le stagioni. Dalle vivaci energie dei festival estivi all’incantevole fogliame autunnale e ai magici...
Feb 04 2024

Giappone

Il Giappone è una terra di contrasti estremi e armonie inaspettate, di tradizioni millenarie e progresso avveniristico. Dai templi silenziosi avvolti nel muschio agli...